LA COMUNICAZIONE


Amaro del Capo

Torna indietro - SCHEDA ARTICOLO
Venerdì 05 Febbraio 2010
2010 - Sebastiano Caffo eletto Presidente Regionale del Gruppo Giovani Imprenditori della Calabria
Condivisione di intenti e coesione del gruppo sono il punto di partenza per una nuova Calabria
 
Sebastiano Caffo è il nuovo Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori della Calabria. La sua elezione, avvenuta ieri all’unanimità presso la sede regionale di Confindustria a Catanzaro, è stata seguita da una conferenza stampa presso il Caffè Letterario, nell’ambito di un’aperitivo organizzato da Quale Impresa, l’organo ufficiale di informazione dei Giovani Imprenditori.
Sebastiano Caffo, che subentra all’editore Florindo Rubbettino, commenta così la sua elezione: “Quello di oggi è un risultato straordinario per il nostro movimento in Calabria, poiché ha dimostrato la nostra maturità e compattezza. Abbiamo condiviso questa scelta al nostro interno, in completa autonomia, senza alcuna ingerenza esterna. Ciò dimostra che i giovani imprenditori Calabresi hanno tutte le carte in regola per contribuire al cambiamento culturale necessario per dare un futuro migliore alla nostra terra.
In questo momento delicato per la Calabria ogni giorno sentiamo parlare di divisioni nella politica, negli enti e in varie istituzioni pubbliche e private, mentre noi nonostante le difficoltà quotidiane riusciamo a dare l’esempio di una Calabria positiva, che ha voglia di crescere insieme e di essere artefice del proprio futuro” .
Caffo, che dal 2007 era alla guida della sezione provinciale dei Giovani Imprenditori di Vibo Valentia, ha seguito con impegno la crescita costante del suo gruppo, mantenendo come obiettivo primario, la diffusione della cultura d’impresa nella propria provincia, e pensando ad una nuova Calabria fondata su lavoro e legalità. Un sogno condiviso da molti giovani colleghi che hanno accettato la sfida di rimanere a vivere ed operare in una terra difficile, piena di contraddizioni ma anche di eccellenze.
Ora Caffo si prepara ad una sfida più grande, ed in questo non sarà da solo. Uno dei punti di forza delle sue linee programmatiche, infatti, è la coesione del gruppo. L’operato svolto fino ad oggi dalle diverse sezioni territoriali, diventa la solida base di partenza per farsi sentire a livello regionale in modo incisivo ed unitario.
“Bando ad ogni individualismo – ha sottolineato Sebastiano Caffo – per operare al meglio serve una visione comune e condivisa, soprattutto nelle rappresentanze regionali. Dobbiamo iniziare a gestire la nostra associazione cercando di fare le scelte migliori nell’ottica dello sviluppo, cosi come siamo abituati a fare nelle nostre imprese, investendo realmente sul nostro futuro. Il nostro compito principale sarà quello di far emergere ciò che rappresentiamo, cioè la Calabria del concreto fare, in contrapposizione ad una Calabria fatta di parole ed apparenza”.
I Giovani Imprenditori calabresi, sotto la guida di Sebastiano Caffo, si preparano a dimostrare che è possibile mettere in pratica i principi necessari per fare un salto di qualità e recuperare gradualmente la distanza con le economie più forti. Un processo di cambiamento, questo, di primaria importanza per tutta l’economia regionale, che aprirà nuove prospettive di sviluppo per imprese, territorio e, soprattutto, per le nuove generazioni di giovani imprenditori calabresi.
Sebastiano Caffo porterà così la propria visione, che in questi anni ha permesso grandi successi nella propria azienda, la Distilleria Caffo, produttrice del Vecchio Amaro del Capo, uno dei liquori italiani più famosi. L’azienda, condotta assieme al padre, si trova a Limbadi (Vibo Valentia).

Ufficio Stampa: Gheusis Srl - Tel. 0422 928954 – Email: info@gheusis.com